STORIA – il periodo medievale comasco

CODICE3

IL CASTELLO BARADELLO:
LA SENTINELLA CHE PROTEGGE LA CITTA’

PRESENTAZIONE. Il Castel Baradello è stato testimone nei secoli della trasformazione della città di Como e del suo sistema di difesa. La sua storia è la storia della città: affascinante avvicendarsi di cambiamenti. Il Castello ha racchiuso in sé usi e costumi comaschi e dalla sua torre si possono ammirare la struttura medievale della città, le mura e i simboli di potere della stessa. Sia all’interno che all’esterno del Castello si potranno ammirare le tracce delle diverse strategie di difesa. Grazie al ripercorrere il cambiamento della fisionomia della torre si può viaggiare dal Medioevo, alle Signorie e all’età dei Comuni in modo singolare e inaspettato.

OBIETTIVI

  • Conoscere ed approfondire i beni culturali del proprio territorio.
  • Conoscere ed approfondire la storia del nostro territorio e attraverso la diretta osservazione sia dell’evoluzione del Castel Baradello che del contesto naturale e antropico.
  • Muoversi consapevolmente nello spazio, sapersi orientare e seguire le indicazioni fornite
  • Ripercorrere le tappe del popolamento nel territorio di Como, le scelte insediative e le strategie di difesa nel corso dei secoli.

ATTIVITA’. Il castello ha cambiato varie volte il suo aspetto, seguendo nella sua evoluzione tutte le tappe più importanti della storia di Como. Sarà eventualmente possibile, nel percorso della giornata intera, approfondire usi, costumi del periodo medioevale comasco o creare una propria presentazione del Castel Baradello utilizzando i materiali a disposizione. Le attività proposte sono pensate secondo le diverse fasce di età delle classi.

Mezza giornata Durata: 3 ore circa – Lunghezza: 2 km circa – Dislivello: 120 m presenza di scalinata

Giornata intera Durata: 5ore circa – Lunghezza: 5 km circa – Dislivello totale: 120 m

 


COSTI:

Mezza giornata         120€ lordi – max 25 partecipanti a guida

Giornata intera         200€ lordi – max 25 partecipanti a guida