La zona umida: scrigno di biodiversità

La zona umida: scrigno di biodiversità

Incontro orientativo ed educativo in aula (A10 aula)
Escursione alla ricerca e scoperta (U16 uscita sul campo)

Età Scuola secondaria di secondo grado
Periodo Da Aprile a Settembre (si consiglia aprile-maggio)
Tipologia attività Uscita Didattica + Incontro Teorico
(Possibilità di effettuare l’incontro di approfondimento e l’uscita in due diversi appuntamenti oppure nella stessa giornata)
(Possibilità di effettuare solo l’uscita di 3 h sul campo)
Durata 1 ora aula + 3 ore uscita
Finalità ed obiettivi
  • Concetto di biodiversità;
  • Conoscere i principali ambienti del Parco;
  • Descrivere un ambiente e le sue principali componenti ecologiche;
  • La zona umida come habitat prioritario;
  • Conoscere la “fauna minore”;
  • Riconoscimento principali macro invertebrati.
Descrizione attività Incontro in classe, introduzione del concetto di diversità ecologica e biodiversità con l’ausilio di slide, descrizione breve del parco naturale e dei suoi habitat prioritari, presentazione della fauna “minore” locale e delle specie di fauna presenti e schede per eseguire un monitoraggio di anfibi e macro invertebrati. Incontro sul campo, accompagnamento dello studente tra gli ambienti del parco, con particolare attenzione alle specie di flora caratterizzanti, applicazione reale del concetto di biodiversità in natura. Arrivo all’area umida di Parè, mini-monitoraggio di anfibi e macro invertebrati con “pesca” con retini e raccolta di materiale. Conteggio delle ovature, se presenti. Compilazione di
schede di campo e ceck-list di fauna minore. Esempio di applicazione dell’Indice Biotico Esteso (IBE) che analizza la qualità eco sistemica degli habitat acquatici. Eventuali modifiche dell’attività potranno essere concordate con i docenti.
Programma di massima Ore 9,30: ritrovo dei partecipanti presso Colombirolino – Chiesa dei Pittori Cavallasca
Ore 10,00: Inizio escursione nel bosco
Ore 12,30: Rientro al parcheggio del Colombirolino – Chiesa dei Pittori
Costo a studente € 3,00 per lezione in classe + € 4,00 per uscita
Minimo Garantito Per gruppi inferiori a 20 partecipanti, il costo forfettario è di € 60,00 per la lezione e euro 80,00 per l’uscita
Equipaggiamento Abbigliamento comodo da trekking (scarpe adeguate);
Impermeabile in caso di maltempo;
Materiale didattico fornito dal Parco (zainetto naturalistico) se disponibile.
Responsabili Andrea Pasetti Naturalista, Faunista e Micologo
Nr. Massimo studenti  30
Ritrovo Colombirolino – Chiesa dei Pittori, Via alla Torre – Cavallasca (CO)